Black list

La black list nasce da un intervento della Comunità Europea e mira a garantire ai passeggeri un elevato livello di protezione contro i rischi per la sicurezza del volo. La black list elenca una serie di compagnie aeree extracomunitarie che non soddisfano i pertinenti requisiti in materia di sicurezza. Tale elenco è basato su criteri comuni elaborati a livello comunitario.

I vettori aerei che figurano sull’elenco comunitario sono oggetto di un divieto operativo su tutto il territorio della Comunità.

L’aggiornamento periodico di tale lista consente l’adozione rapida delle decisioni e fornisce ai passeggeri informazioni adeguate e aggiornate in materia di sicurezza.

Comunicato della Commissione europea del 22 marzo 2006 (IP/06/359): “Le compagnie aeree poco sicure non potranno più solcare i cieli europei”.

Scarica la black list aggiornata al 21 novembre 2011

Comments are closed.