La propria salute

Per quel che riguarda la propria salute, è opportuno verificarne lo stato prima della partenza; in particolare le donne dovrebbero controllare la possibilità di essere in gravidanza; alcuni viaggi lunghi o stressanti, infatti, potrebbero compromettere il regolare andamento della gestazione. È importante sapere che, all’estero, può essere difficile trovare gli stessi farmaci che abitualmente prendiamo nel nostro paese e che è ancora più difficile trovare medici che possano prescrivere medicine che necessitano di prescrizione. Per tale motivo è utile farsi prescrivere i farmaci prima della partenza e portarsi dietro una scorta di medicinali sufficiente a coprire la durata viaggio. Consultare il proprio medico, inoltre, per conoscere eventuali vaccinazioni particolari (ad esempio, vaccini contro la febbre gialla, il tifo, la rabbia, malattia di lyme, il meningococco, l’encefalite giapponese, ecc…), necessarie o consigliate nel paese di destinazione.